Colmare le lacune nella conoscenza e nella comprensione della Sicurezza Alimentare da parte dei consumatori

feb 23, 2024

Se la conoscenza è potere, chi fa parte della catena alimentare dal produttore al consumatore può essere messo in grado di dimostrarlo al consumatore che le loro offerte sono in linea con una crescente comprensione della sicurezza alimentare e della qualità. Si potrebbe dire che dovrebbero essere potenziato.

Perché questa prioritizzazione? I consumatori di oggi sono più consapevoli della sicurezza alimentare, comprese le generalità e alcune specifiche, ma non sono necessariamente consapevoli delle misure adottate per proteggere ciò che mangiano e bevono. Secondo Rapporto sulle tendenze degli acquirenti di generi alimentari del 2023 del FMI, il 54% dei consumatori afferma di fare affidamento su se stessi per le garanzie di sicurezza alimentare e le loro aspettative nei confronti dei produttori di alimenti in materia di sicurezza alimentare sono basse. Meno della metà ritiene che l'industria alimentare sia trasparente sulla sicurezza degli alimenti.

Fattori diversi ma simultanei stanno contribuendo a queste lacune tra ciò che i consumatori sanno sulla sicurezza alimentare e ciò che pensano dei fornitori di cibo. Carey Allen, vicepresidente dello sviluppo aziendale e della strategia per la divisione SQFI di FMI — Associazione dell'industria alimentare, ha citato le crescenti preoccupazioni dell'opinione pubblica su cose come i metalli pesanti e i residui di pesticidi negli alimenti per bambini e la maggiore enfasi generale sulla sostenibilità. «La consapevolezza ambientale e l'enorme attenzione al sistema alimentare come fonte di gas serra e degrado delle risorse naturali hanno avuto un impatto sulle giovani generazioni che stanno crescendo come genitori. Ci sono politiche ciniche che ostacolano gli sforzi di mitigazione del clima e la gestione ambientale», spiega Allen. «I marchi in grado di creare un forte legame con i consumatori su questo tema, dimostrando che le loro pratiche sono superiori a garantire l'integrità del cibo, avranno un vantaggio in termini di marchio. »

Sebbene il cambiamento di mentalità possa sembrare mettere in discussione la nozione tradizionale di sicurezza alimentare non competitiva, la realtà è che la trasparenza è ora una posta in gioco in tutti i settori industriali e tra le aziende di tutte le dimensioni e tipi. La trasparenza si ottiene in gran parte con la verifica, in quanto produttori, rivenditori e altre parti interessate del settore alimentare adottano misure per assicurare alla loro base di consumatori più consapevoli e cauti che i prodotti sono sicuri e fanno parte di una dieta sana.

Come sottolinea Allen, la verifica deve andare oltre la «conformità alla casella di controllo» con nuove normative come Sezione 204 della legge sulla modernizzazione della sicurezza alimentare (FSMA) della FDA e il Regola finale dell'USDA Strengthening Organic Enforcement (SOE) entrando in vigore e poiché la pressione dei consumatori e dei rivenditori spinge i produttori a investire in risorse e tecnologie per mitigare i rischi.

La certificazione SQF aiuta a garantire che trasformatori, produttori, produttori e rivenditori possano fornire ai consumatori le informazioni che cercano e le informazioni che dovrebbero conoscere per completare le loro conoscenze. «La capacità di conoscere e disporre dei dati offre ai marchi l'opportunità di dimostrare e sostenere i reclami con dati e informazioni reali su come sono stati ottenuti i dati», afferma Allen.

In effetti, una testimonianza della richiesta di maggiore visibilità sulla sicurezza alimentare è la continua crescita dei Codici di qualità e sicurezza alimentare di riferimento di SQFI, che comprendono la produzione primaria, la produzione e il confezionamento, la ristorazione, la vendita al dettaglio di prodotti alimentari, lo stoccaggio e la distribuzione, i fondamenti e la qualità. Man mano che il programma e il suo utilizzo nel settore si espandono, anche questo si evolve: SQFI sta sviluppando SQF Edition 10 con un'introduzione prevista nel terzo trimestre del 2025. L'ultima edizione terrà conto del mutevole panorama della produzione alimentare, che include richieste e tendenze guidate dai consumatori.

Scopri di più sullo sviluppo di SQF Edition 10

Leggi di più sulla regola finale sulla tracciabilità della FDA

Recenti Post del blog

La tracciabilità è importante, ma deve essere eseguita correttamente

Sicurezza alimentare è la questione più importante che l'industria alimentare dà la priorità ogni giorno. Senza un approvvigionamento alimentare sicuro, rischiamo la fiducia e la fiducia dei consumatori che ci impegniamo a servire.

illustrazione della produzione di bottiglie
Come vengono utilizzati insieme HACCP e SQF?

Garantire la sicurezza e la qualità degli alimenti con SQF e HACCP (Hazard Analysis and Critical Control Points) e SQF (Safe Quality Food) sono entrambi sistemi progettati per garantire la sicurezza della produzione alimentare.

Presentazione del processo SQF Edition 10: esplorare il panorama dell'innovazione e della conformità

Lo sviluppo di SQF Edition 9, come lo sviluppo di molti standard, ha seguito un processo sistematico e collaborativo.