Presentazione del processo SQF Edition 10: esplorare il panorama dell'innovazione e della conformità

gen 10, 2024

Lo sviluppo di SQF Edition 9, come lo sviluppo di molti standard, ha seguito un approccio sistematico e collaborativo processo. Lo sviluppo di ogni edizione prevede il contributo di esperti del settore, parti interessate e professionisti della sicurezza alimentare.

Mentre più di 600 professionisti della sicurezza alimentare si preparano a riunirsi presso SQF Unites, dall'11 al 14 marzo 2024 a New Orleans, sappiamo che il feedback del settore gioca un ruolo fondamentale nello sviluppo di una nuova edizione SQF.

I contributi e gli approfondimenti raccolti da varie parti interessate dell'industria alimentare sono essenziali per diversi motivi: approfondimenti sul mondo reale, identificazione delle lacune, considerazioni pratiche sull'implementazione, prospettive globali, feedback sulle valutazioni del rischio e opportunità di miglioramenti continui.

La necessità di una nuova edizione dello standard Safe Quality Food (SQF) è in genere determinata da vari fattori che possono includere cambiamenti nel panorama del settore, progressi nella scienza della sicurezza alimentare, aggiornamenti normativi, analisi dei dati e feedback delle parti interessate. Ecco alcuni fattori comuni che potrebbero rendere necessaria una nuova edizione SQF:

1. Valutazione del settore
  • La valutazione delle organizzazioni certificate SQF, dei revisori, dei rivenditori e di altre parti interessate è fondamentale. Se ci sono preoccupazioni, sfide o suggerimenti di miglioramento coerenti, questi possono essere presi in considerazione nello sviluppo di una nuova edizione.
2. Problemi emergenti in materia di Sicurezza Alimentare
  • L'identificazione di nuovi rischi per la sicurezza alimentare o l'emergere di altri problemi del settore possono richiedere lo sviluppo di requisiti o aggiornamenti aggiuntivi.
3. Eventi relativi ai cambiamenti della catena di fornitura Globale
  • I cambiamenti nelle pratiche di approvvigionamento, nei metodi di trasporto o nelle reti di distribuzione possono influire sulle considerazioni sulla sicurezza alimentare e richiedere adeguamenti dello standard.
4. Eventi e crisi a livello Globale
  • Eventi imprevisti, come epidemie di origine alimentare o altre crisi, possono richiedere una rivalutazione degli standard di sicurezza alimentare per prevenire incidenti simili in futuro.
5. Modifiche normative
  • Le modifiche alle normative locali, nazionali o internazionali sulla sicurezza alimentare possono richiedere aggiornamenti allo standard SQF per determinare se gli aspetti critici della sicurezza alimentare sono affrontati correttamente all'interno del programma.
6. Comprensione scientifica in evoluzione dei rischi e delle migliori pratiche in materia di Sicurezza Alimentare
  • Le nuove tecnologie, compresi nuovi metodi di lavorazione, imballaggio e tracciabilità degli alimenti e il miglioramento delle migliori pratiche di sicurezza alimentare, possono portare allo sviluppo di nuove linee guida o requisiti all'interno dello standard.
7. Allineamento agli Standard e ai Programmi Globali
  • L'armonizzazione con altri programmi di sicurezza alimentare riconosciuti a livello internazionale, come il GFSI, deve essere presa in considerazione per facilitare il commercio globale e migliorare la coerenza nelle pratiche di gestione della sicurezza alimentare.

È importante notare che la decisione di sviluppare una nuova edizione SQF viene presa dal Safe Quality Food Institute (SQFI) in collaborazione con le parti interessate e gli esperti del settore. Il SQFI si impegna in genere in un processo sistematico, che include consultazioni con le parti interessate e revisioni pubbliche per raccogliere input prima di finalizzare e rilasciare una nuova edizione dello standard.

L'immagine seguente è una bozza di una timeline proposta. La tempistica definitiva verrà pubblicata una volta confermata.

Ecco una panoramica generale del processo:

1. Iniziazione
  • La necessità di una nuova edizione viene identificata in base a fattori quali modifiche normative, progressi nella scienza della sicurezza alimentare e feedback delle parti interessate.
  • Viene presa la decisione di avviare lo sviluppo di una nuova edizione.
2. Formazione di comitati e gruppi di lavoro
  • Vengono formati comitati e gruppi di lavoro, composti da rappresentanti di vari settori dell'industria alimentare, inclusi produttori, trasformatori, rivenditori e organismi di regolamentazione.
  • Questi gruppi possono includere anche esperti in sicurezza alimentare, gestione della qualità e altri campi correlati.
3. Revisione dell'edizione esistente
  • L'attuale edizione di SQF (in questo caso, Edition 9) è stata rivista a fondo.
  • Vengono annotate le aree identificate per il miglioramento, gli aggiornamenti o i chiarimenti.
4. Raccolta degli input delle parti interessate
  • Il contributo viene richiesto alle parti interessate attraverso vari mezzi, come sondaggi, consultazioni pubbliche e forum di settore.
  • Viene preso in considerazione il feedback proveniente da diverse parti della catena di fornitura e dai professionisti della sicurezza alimentare.
5. Redazione del nuovo standard
  • Sulla base del feedback e dei miglioramenti identificati, i comitati e i gruppi di lavoro redigono la nuova edizione di SQF.
  • Il linguaggio è realizzato con cura per essere chiaro, conciso e applicabile in diversi settori dell'industria alimentare.
6. Consultazione pubblica
  • La bozza della nuova edizione è resa disponibile per la consultazione pubblica.
  • Le parti interessate, compresi i produttori di cibo, gli organismi di certificazione e altre parti interessate, sono invitate a fornire un feedback.
7. Revisione e finalizzazione
  • La valutazione della consultazione pubblica viene attentamente valutata e alla bozza vengono apportate le necessarie revisioni.
  • La versione finale della nuova edizione viene rivista e approvata dall'organo o dall'autorità di governo competente.
8. Pubblicazione
  • L'edizione SQF definitiva viene pubblicata, insieme a tutti i documenti di orientamento o le risorse di accompagnamento.
  • Viene annunciata la data effettiva per l'implementazione della nuova edizione.
9. Formazione e implementazione
  • I materiali e i programmi di formazione sono sviluppati per aiutare le organizzazioni a comprendere e implementare il nuovo standard.
  • Gli organismi di certificazione e gli auditor sono formati per valutare la conformità alla nuova edizione.
10. Monitoraggio e miglioramento continuo
  • L'Istituto SQF monitora l'implementazione della nuova edizione.
  • Valutazione: il feedback viene raccolto continuamente e, se necessario, possono essere apportati aggiornamenti per risolvere problemi emergenti o cambiamenti del settore.

È importante notare che i dettagli specifici del processo possono variare e, per informazioni più accurate e aggiornate, è consigliabile fare riferimento alle comunicazioni e ai documenti SQF ufficiali e aggiornati su sqfi.com.

Ci auguriamo che tu ti unisca a noi SQF Unites, dall'11 al 14 marzo 2024 a New Orleans, in modo da poter ricevere il tuo contributo e il feedback del settore che gioca un ruolo fondamentale nello sviluppo di una nuova edizione SQF.

Recenti Post del blog

illustrazione della produzione di bottiglie
Come vengono utilizzati insieme HACCP e SQF?

Garantire la sicurezza e la qualità degli alimenti con SQF e HACCP (Hazard Analysis and Critical Control Points) e SQF (Safe Quality Food) sono entrambi sistemi progettati per garantire la sicurezza della produzione alimentare.

Colmare le lacune nella conoscenza e nella comprensione della Sicurezza Alimentare da parte dei consumatori

Chi fa parte della catena alimentare dal produttore al consumatore può essere messo in grado di dimostrare ai consumatori che le loro offerte sono in linea con la sicurezza e la qualità degli alimenti.

SQFI condivide cinque argomenti di produzione per la Sicurezza Alimentare da tenere d'occhio nel 2024

Nel panorama della sicurezza alimentare in continua evoluzione, il 2024 introdurrà sia sfide da superare sia innovazioni da sfruttare.