SQFI condivide cinque argomenti di produzione per la Sicurezza Alimentare da tenere d'occhio nel 2024

dic 13, 2023

Di Gigi Vita, Responsabile della Valutazione della Sicurezza Alimentare e Vice Presidente Senior

Nel panorama della sicurezza alimentare in continua evoluzione, il 2024 introdurrà sia sfide da superare che innovazioni per leva. L'industria sta navigando in una complessa rete di rischi e opportunità, dalla complessità della lotta all'integrità e alla vulnerabilità del cibo alla verifica imperativa dei fornitori esteri. Inoltre, lo spreco alimentare, l'integrità dei materiali di imballaggio e l'intrecciata preoccupazione per la sicurezza alimentare stanno emergendo come aree cruciali che richiedono un controllo approfondito e soluzioni tecnologiche.

Gli approfondimenti sui dati SQFI tratti da oltre 12.000 certificazioni di sicurezza alimentare a livello globale ci offrono una prospettiva unica per identificare le lacune comuni nei sistemi di gestione e le tendenze verso il miglioramento continuo. Di seguito, delineiamo cinque argomenti chiave sulla sicurezza alimentare da tenere d'occhio nel 2024.

Analizziamo i punti chiave:

1. Integrità alimentare e sostanze chimiche preoccupanti:
  • Le sostanze chimiche che entrano nell'approvvigionamento alimentare, attraverso attività fraudolente o contaminanti ambientali nei prodotti e negli ingredienti agricoli, sono oggetto di un attento controllo da parte delle autorità di regolamentazione e dei consumatori.

  • Le preoccupazioni relative alla sicurezza dei prodotti stanno spingendo a una rivalutazione delle valutazioni del rischio, dei requisiti di verifica e della visibilità della catena di fornitura.

  • Nel 2023, i rischi chimici hanno provocato richiami, tra cui tossine e metalli pesanti presenti in natura, il che rappresenta un fallimento nella valutazione del rischio, nei controlli dei fornitori e nella verifica.

2. Programmi per la catena di fornitura
  • L'applicazione dei requisiti di verifica dei fornitori esteri e l'implementazione delle normative sulla tracciabilità stanno determinando importanti cambiamenti nei sistemi operativi della catena di fornitura.

  • La mancanza di solidi sistemi informatici (IT) per gestire la tracciabilità e l'identificazione dei rischi sconvolgerà il settore se non verranno attuate le misure preparatorie adeguate in modo tempestivo. Le organizzazioni grandi e piccole incontreranno probabilmente delle difficoltà quando decideranno di investire e implementare risorse IT affidabili.

3. Rifiuti alimentari
  • Lo spreco alimentare è un argomento che guida la strategia a livello federale per quanto riguarda la perdita e la prevenzione degli sprechi alimentari e l'aumento del riciclaggio dei rifiuti organici. Un maggiore sostegno alle politiche che incentivano e incoraggiano la partecipazione in questi settori chiave introduce anche sfide nella sicurezza alimentare.

  • Gli ingredienti o i sottoprodotti della lavorazione alimentare destinati a essere rielaborati in nuovi prodotti a valore aggiunto devono essere identificati e gestiti intenzionalmente come potenziali ingredienti alimentari; in altre parole, devono essere identificati, manipolati, immagazzinati e trasportati in modo sicuro.

  • Un sistema ben controllato per l'identificazione e la tracciabilità degli ingredienti rielaborati supporta la tracciabilità in caso di richiamo o incidenti di sicurezza alimentare.

4. Sicurezza dei materiali di imballaggio alimentare
  • Sebbene valga la pena passare a imballaggi più sostenibili, è fondamentale che questi sforzi nell'industria alimentare non comportino un aumento dei rischi per la sicurezza alimentare per i consumatori.

  • I rischi legati alle sostanze proibite presenti nei materiali riciclati sono controllati mediante l'implementazione del sistema SQF per la gestione delle approvazioni dei fornitori e delle specifiche dei materiali.

  • L'uso previsto, la manipolazione e le condizioni di cottura a cui sono soggetti i materiali di imballaggio devono essere considerati per ridurre i rischi per la sicurezza alimentare.

5. Sicurezza informatica
  • La consapevolezza delle minacce alla sicurezza informatica sta crescendo con diversi incidenti recenti di alto profilo che hanno provocato devastanti interruzioni delle attività aziendali.

  • Le conseguenze di un attacco sono significative. Le interruzioni della catena di approvvigionamento con impatti globali si sono verificate a causa dell'infiltrazione e del riscatto dei sistemi di controllo dei processi operativi. Gli attacchi informatici hanno provocato la chiusura temporanea dei principali impianti di lavorazione del cibo e dei porti di trasporto, in particolare la chiusura totale di diversi porti in Australia nel novembre del 2023.

  • Oltre alle interruzioni dell'attività, l'integrità e la sicurezza dei prodotti alimentari sono messe a rischio quando i processi o altre misure di controllo critiche vengono manipolati o influenzati dai criminali informatici.

Questi cinque argomenti da tenere d'occhio in materia di sicurezza alimentare hanno alcune cose in comune:
  • Sono legati da un'esigenza comune di gestire i rischi emergenti e dalle soluzioni che soddisfano le richieste dei consumatori in termini di trasparenza, autenticità e sostenibilità.

  • La necessità di sofisticati sistemi informatici per gestire la tracciabilità e l'identificazione dei rischi sta sconvolgendo le aziende affermate e le start-up che stanno decollando.

  • La mancanza di risorse per valutare e implementare i sistemi IT è un ostacolo in tutto il settore nel tentativo di ridurre il rischio.

Utilizzo di un Sistema di Gestione della Sicurezza Alimentare affidabile

L'utilizzo di certificazioni di terze parti, come la certificazione SQF, è un approccio affidabile per fornire un sistema di supervisione per la gestione della sicurezza alimentare. Richiedere ai fornitori di ottenere la certificazione spinge l'intero settore a raggiungere standard più elevati. Questa è la nostra responsabilità condivisa mentre soddisfiamo le richieste di varietà, trasparenza e sicurezza dei consumatori e dei rivenditori nell'industria alimentare. Il Codice SQF contiene elementi per affrontare le tendenze di cui sopra:

  • L'obbligo del Codice SQF di valutare annualmente il piano di difesa alimentare offre l'opportunità di includere la sicurezza informatica nella valutazione complessiva. Piani implementati in modo proattivo per proteggere i controlli di sicurezza alimentare e garantire la continuità aziendale.

  • La crescita delle certificazioni SQF per la categoria 27 del settore alimentare, Manufacturing of Food Packaging, dimostra il vantaggio riconosciuto di una gestione completa dei rischi per la sicurezza alimentare.

  • Nel luglio 2023, SQF ha ottenuto il riconoscimento dalla Food and Drug Administration - FDA degli Stati Uniti per il suo allineamento alla norma FSMA sui controlli preventivi degli alimenti umani.

  • La Sezione 2.6.12 dell'edizione SQF 9 della sezione 2.6.12 Tracciabilità dei prodotti e gestione delle crisi — Specifiche obbligatorie per l'identificazione dei prodotti sottolinea l'importanza di una gestione efficace delle procedure di cambio prodotto. Richiede alle organizzazioni di disporre di procedure documentate che descrivano i passaggi da seguire durante i cambi di prodotto per prevenire la contaminazione incrociata, il trasferimento di allergeni o altri potenziali pericoli. Inoltre, 2.6.2.1 La responsabilità e i metodi utilizzati per tracciare il prodotto devono essere documentati e implementati per garantire che il prodotto finito sia tracciabile almeno un passo avanti verso il cliente e almeno un passo indietro dal processo al fornitore di produzione;

  • Siti certificati SQF sono ben posizionati per basarsi su queste procedure per includere la norma FSMA 204 e i requisiti di tracciabilità dei clienti.

Per ulteriori informazioni sulla certificazione SQF, visitate sqfi.com.

Recenti Post del blog

Colmare le lacune nella conoscenza e nella comprensione della Sicurezza Alimentare da parte dei consumatori

Chi fa parte della catena alimentare dal produttore al consumatore può essere messo in grado di dimostrare ai consumatori che le loro offerte sono in linea con la sicurezza e la qualità degli alimenti.

Presentazione del processo SQF Edition 10: esplorare il panorama dell'innovazione e della conformità

Lo sviluppo di SQF Edition 9, come lo sviluppo di molti standard, ha seguito un processo sistematico e collaborativo.

Focus Day SQF Australia e Nuova Zelanda
SQF in azione: creazione di connessioni in Australia

SQFI si impegna a garantire il successo dei siti certificati e dei nostri partner commerciali nei mercati internazionali che serviamo.